Il Flamenco a Milano รจ il Mosaico Danza. Corsi, Lezioni, Seminari di Flamenco, Palos Flamenchi, Musica dal Vivo
mosaicoflamenco - il portale italiano del flamenco

Carles Benavent

 

benavent_carles_mosaico_flamenco_150Carles Benavent nasce a Barcellona il primo marzo 1954. Nel 1967 forma insieme a Salvador Font ed Emili Baleriola il gruppo di blues-jazz-rock Crack, dal quale nel 1969 sarebbe sorto il gruppo Máquina che fu un mito nella musica spagnola d'avanguardia di quell'epoca.
Realizza studi di contrabbasso ed armonia presso il conservatorio di Barcellona. Tra il 1973 ed il '74 alterna lavori con gruppi rock, jazz e musica brasiliana con la cantante Erica Norimar.
Nel 1975, insieme a Salvador Font, Joan Albert Amargós, Mathew Simon, Jaume Cortadellas e Jordi Bonell, fonda il gruppo "Música Urbana" che è considerato il gruppo jazz-rock più importante mai esistito in Spagna. Nel 1980 realizza gire in tutto il paese con le più distaccate formaziono jazzistiche insieme a musicisti del calibro di Kitflus, J.L. Medrano, Tito Duarte, Manolo Morales e Max Sunyer.carles_benavent_flamenco_mosaico_300
Nello stesso anno entra a far parte del gruppo di Paco de Lucía realizzando tourneé in Europa, America e Giappone. In questo gruppo entra in contatto con musicisti come Jorge Pardo, Rubem Dantas, Pepe de Lucía e Ramón de Algeciras.
Con Chick Corea, nel 1982, incide due album e realizza una tourneé mondiale. Nel 1983 suona con il quintetto di Jorge Pardo con cui incide altri due dischi. Lo stesso anno registra il suo primo lavoro da solista e debutta con il suo proprio gruppo nel "IV Festival Internacional de Jazz de Madrid". Nel 1985 pubblica il suo secondo lavoro personale insieme a a Joan Albert Amargós, mentre il suo primo viene pubblicato in Germania Austria e Svizzera.
Lo stesso anno partecipa ne festival internazionali di Istambul e Cork.
Nel 1986 partecipa al festival di Grenoble. Riceve anche il premio speciale della critica rilasciato da Radio Nacional, TVE e dalla rivista "Quártica Jazz".
Durante gli anni 1986 e '87 gira il mondo con il "Paco de Lucía Sextet" e collabora con il violinista francese Didier Lockwood.
Nel 1989 lavora con il gruppo Flamenco Fusión e con il Max Sunyer Trío. Quest'anno registra il suo terzo disco con la collaborazione di Didier Lockwood.
carles_benavent_flamenco_italia_mosaico_300Nel 1990 viene invitato con Jorge Pardo, per attuare con il pianista Gil Goldstein, il percussionista Don Alias ed il batterista Alex Acuña in un concerto speciale della televisione svizzera; questa formazione da origine ad una serie di apparizioni nell'ottobre dello stesso anno che culminano con la registrazione di un disco per la Blue Note.
Nel Luglio del 1991 viene invitato a suonare in un concerto speciale con Miles Davis e Quincy Jones nel festival di Montreux.
Nel giugno del '92 si presenta nel Town Hall di New York insieme a Jorge Pardo e Flamencos invitati al New Music Seminar. In luglio partecipa al progetto tedesco Jazzpaña, flamenco jazz,
insieme alla Big-Band della televisione Tedesca, alla testa di un gruppo di invitati Spagnoli.
Nel '94 riceve il titolo di miglior musicista jazz catalano dell'anno.
Nel '95 edita il suo disco "Agüita que corre" con il quale riceve grande successo a Parigi con il gruppo che guida insieme a Jorge Pardo.chick_corea_jorge_pardo_rubem_dantas_carles_benavent_400
Riappare al festival di Jazz Europeo di Getxo con una nuova formazione che include alcuni dei più interessanti musicisti europei ed americani del momento; ci sono i collaboratori di sempre della sua generazione: Joan Albert Amargós, Jorge Pardo, Rubem Dantas; insieme a loro anche il geniale percussionista francese Tino di Geraldo oltre che gli americani Gil Goldstein, (tastierista e acordeon) collaboratore nel disco anteriore di Benavent; ed Othello Molineaux, lo steel drum dell' antico gruppo di Jaco Pastorius.
Con questo gruppo realizzerà gire in Spagna nel 1999.
Nel 2001 edita con Nuevos Medios il suo ultimo disco "Aigua", dove raccoglie le sue composizioni più intimiste.
Nel 2003 si esibisce con Pat Metheny nel festival di jazz di Vitoria e nel 2004 realizza un'estesa gira internazionale con Chick Corea dal nome Touchstone tour.

 

Questo sito è un portale culturale, offerto e gestito dalla scuola Il Mosaico danza asd di Milano

 

Se vuoi, visita il sito: www.ilmosaicodanza.it