Il Flamenco a Milano è il Mosaico Danza. Corsi, Lezioni, Seminari di Flamenco, Palos Flamenchi, Musica dal Vivo
mosaicoflamenco - il portale italiano del flamenco

El Cigala

Ramón Jiménez Salazar, Diego "El Cigala" nasce a Madrid, nel quartiere gitano del Rastro.
Artista fin nel profondo, appartiene ad una generazione gitana cresciuta  al suono del cante di Camarón de la Isla e che in questi tempi di ricerca dell’orginalità a qualunque costo, tempi in cui qualche flamencologo rinnega persino il cante allo stile di Camarón, non solo non rinnega la fonte del cante, ma addirittura ne fa una bandiera.
Diego "El Cigala", è comunque molto di più che un semplice continatore dello stile che ha preso a modello. Nel suo cante si respira la storia del flamenco. Nei suoi modi eleganti e nel suo sguardo profondo c’è l’eredità del Chocolate, nei suoi fandangos da brivido si sentono gli echi di Manolo Caracol, nelle sue alegrías e bulerías si ritrova Antonio "El Chaqueta".
Diego fu il soprannome che gli diedero nel suo quartiere, quando da bambino già si distingueva per il suo modo di cantare e col tempo questo soprannome divenne la sua stessa identità flamenca. Ancora bambino comincia a venire richiesto da diverse peñas flamenche madrilene, e a soli 12 anni vince un premio al concurso della TVE "Gente Joven" e il primo premio del "Certamen de Flamenco Joven de Getafe".
Ha lavorato con i maggiori artisti del baile, come Cristóbal Reyes, Mario Maya, Manolete, Carmen Cortés, Güito, Farruco, Manuela Carrasco, e ha collaborato in dischi di Camarón, Paco Peña, Gerardo Núñez, Tomatito, collaborando anche con Jorge Pardo, Carlos Benavent, Michel Camilo ecc.
Ha fatto spettacoli in tutto il mondo, dall’Irak al Canada, al Giappone, alla Nuova Zelanda e agli Stati Uniti, continuando sempre ad esibirsi nei tablaos di Madrid.
Nel 1994 inizia la sua carriera da soista con l’accompagnamento alla chitarra di Antón Jiménez e viene votato dal pubblico della sala Revolver di Madrid come “Artista Revelación del Año”. Nell’anno successivo fa spettacoli con Enrique Morente, Mercé e Parrita. Incide il suo primo disco "Undebel", che vede la partecipazione di David Amaya, Paquete, Tomatito, J.M. Cortina e del Piraña.
Il suo secondo disco "Entre vareta y canasta" esce nel 2000, e viene presentato il 16 settembre al Teatro Central di Sevilla, alla presenza di numerosi artisti, importanti, come Juan Valderrama, Vicente Amigo, Pepe Begines, Pastora Soler, Javier Ruibal, Dorantes, Arcángel ...
Il lancio di questo disco viene accompagnato da un video realizzato dal regista cinematografico Fernando Trueba.

 

Questo sito è un portale culturale, offerto e gestito dalla scuola Il Mosaico danza asd di Milano

 

Se vuoi, visita il sito: www.ilmosaicodanza.it